Portacandele….che passione!!!

Noi siamo come la fiamma di una candela: la cera si consuma, la luce si fa fioca, ma se crediamo in noi stessi non resteremo mai al buio. (Romano Battaglia)

Finalmente riesco a tornare sul blog… tra progetti di lavoro da terminare e i ritmi rallentati dettati dalla gravidanza, non riuscivo più a trovare il tempo per scrivere!

Questa volta vorrei condividere con voi una delle mie passioni più sfrenate: la realizzazione di portacandele!

Li ho sempre adorati e ne ho sempre cercati di nuovi per la casa, per decorare le tavole di feste, pranzi e cene speciali… la luce delle candele trasforma gli ambienti e crea un’atmosfera romantica, magica, di calore, di affetto…  la stanza si trasforma e sembra di essere trasportati altrove…

Da quando ho deciso di dedicare più tempo alla mia passione per le creazioni manuali, i portacandele sono decisamente gli articoli che maggiormente mi piace realizzare, soprattutto quelli ottenuti recuperando vecchi barattoli di vetro.

E’ un bel modo per avere sempre decorazioni/allestimenti nuovi a costi contenuti, aiutando anche un po’ il nostro amato ambiente.

Ma soprattutto è l’occasione per poter dare libero sfogo alla fantasia!!!

Vi faccio vedere alcuni di quelli che ho realizzato io…

portacandele estate

Questi tre portacandele sono stati una delle mie primissime creazioni, pensate per dare un po’ di colore al tavolino sul mio balcone…

Nelle sere d’estate, capita spesso che io e mio marito ci sediamo fuori a chiacchierare un po’ mentre ci rilassiamo dopo una giornata di lavoro con un bel bicchiere di vino, in attesa che sia pronta la cena… volete mettere il valore aggiunto della luce delle candele? Rendono tutto molto più riposante, intimo e raccolto…

In questo caso ho riutilizzato tre barattoli di vetro, rivestendoli di spago più o meno spesso. Su quello al centro ho poi incollato un fiore di tessuto che avevo recuperato da una confezione regalo. Quello a destra l’ho decorato solo con un fiocco di un bell’arancio caldo e il portacandela a sinistra è decorato con delle girelle di spago colorato.

Molto estivi!
portacandele foglie

Pomeriggio d’autunno, un the con le amiche, degli ottimi biscotti e un’atmosfera accogliente grazie ai due portacandele realizzati con barattoli di vetro ricoperti di foglie d’acero finte. Ho rifinito i bordi delle foglie con la colla glitter oro e completato tutto con del nastro di tulle arancio/oro.

portacandele stelle blu

Luce e trasparenza per un effetto cielo stellato grazie al portacandele di vetro ricoperto di stelle di carta velina nelle varie tonalità dell’azzurro, chiuso da un nastrino celeste di gros grain.

Perfetto per una cameretta o per creare la giusta atmosfera per un pomeriggio di lettura!

portacandele Halloween

Per lo scorso Halloween, ho pensato ad un portacandela-zucca, realizzato ricoprendo interamente un barattolo con la sabbiolina arancione mista al glitter oro e un nastro di raso di un bel verde acceso.

Abbiamo atteso così il passaggio dei nostri cari defunti…

portacandele perle

Questa è una delle mie creazioni preferite: ho recuperato il bicchiere vuoto di una candela Ikea e l’ho ricoperto di perle di vetro blu (meglio usare una colla specifica per il vetro, perchè la semplice colla a caldo non funziona) per dei meravigliosi riflessi di luce che richiamano i colori del mare!

portacandele cuori

A San Valentino ho dato libero sfogo a tutto il mio più dirompente romanticismo con dei portacandele quasi completamente ricoperti di cuori!

Ho utilizzato il feltro rosso per i cuori, che ho poi incollato col nastro biadesivo. Poi, per due portacandele ho scelto nastri di juta naturale o bianca ricoperti di pizzo; per l’altro ho optato per un centrino di carta bianco fermato da una decina di giri di spago sottile.

Che ve ne pare?

Vi dilettate anche voi con qualche creazione?

Scambiamoci spunti e idee qui sul blog, soprattutto in vista dell’arrivo della bella stagione e delle tante possibili occasioni per stare all’aperto con gli amici!

A presto,

Cristina

No Comments Yet.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *